Bocconcini di Tacchino Ricette Sfiziose

Bocconcini di Tacchino Ricette Sfiziose

Le ricette sfiziose a base di bocconcini di tacchino permettono di preparare un secondo in poco tempo e con pochi ingredienti. In questa guida ne verranno suggerite alcune.

Bocconcini di tacchino con bacon affumicato

Bocconcini di tacchino, bacon affumicato e vino rosso formeranno un trio vincente capace di conquistare i commensali fin dal primo morso.

Ingredienti per quattro persone:

  • mezzo chilo di bocconcini di tacchino
  • quaranta fette di bacon affumicato
  • trenta foglie di salvia
  • cinquanta grammi di senape dolce oppure forte
  • 30 ml di vino rosso
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale fino quanto basta

Procedimento

  1. Pulire le fette di bacon e stenderle su una superficie piana.
  2. Pulire le foglie di salvia.
  3. Spalmare su tutti i lati di ogni bocconcino di tacchino un velo di senape, appoggiare una foglia di salvia e ricoprire con una fetta di bacon.
  4. Ripetere il procedimento 3 fino a esaurire tutti gli ingredienti.
  5. Far sciogliere a fiamma dolce il burro all’interno di un ampio tegame insieme a un filo d’olio per non farlo bruciare.
  6. Far rosolare una decina di foglie di salvia nella padella, aggiungere i bocconcini di pollo e farli cuocere per un paio di minuti.
  7. Sfumare col vino rosso, alzare la fiamma per far evaporare la parte alcolica e proseguire la cottura per circa dieci minuti, mescolando di tanto in tanto per ottenere una cottura omogenea.
  8. Se necessario aggiustare di sale e servire subito!

Bocconcini di tacchino con funghi

I bocconcini di tacchino con funghi sono un secondo piatto dal sapore tipicamente autunnale.

Per un risultato ancora più gustoso, conviene scegliere dei funghi freschi a chilometro zero.

Ingredienti per quattro persone

  • mezzo chilo di bocconcini di fesa di tacchino
  • mezzo chilo di funghi champignon oppure altra varietà a piacere
  • mezza cipolla
  • 50 ml di olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe nero quanto basta

Procedimento

  1. Tritare finemente la cipolla e farla rosolare all’interno di una padella.
  2. Unire i bocconcini di carne e farli rosolare per due-tre minuti a fiamma vivace su tutti i lati.
  3. Unire i funghi affettati, coprire il tegame con un coperchio e far cuocere gli ingredienti per venti minuti.
  4. Aggiustare di sale e pepe, mescolare e servire col medesimo fondo di cottura.

Bocconcini di tacchino marinati con piselli

Ingredienti per quattro persone:

  • mezzo chilo di bocconcini di fesa di tacchino
  • mezzo chilo di piselli
  • quattro cipollotti rossi
  • due rametti di timo
  • uno spicchio d’aglio
  • un limone
  • salsa Worcester
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Preparare la marinatura per il tacchino: mondare e tagliare a spicchi i cipollotti, spellare e tritare l’aglio e tagliare a listarelle sottili la scorza di limone e spremere il succo all’interno di una ciotola capiente.
  2. Collocare i bocconcini di tacchino nella ciotola, aggiungere qualche goccia di salsa Worcester, un rametto di timo più una manciata di pepe.
  3. Mescolare tutti gli ingredienti e far riposare per mezz’ora.
  4. Sgocciolare la carne e mettere la marinatura da parte.
  5. Far scaldare una padella provvista di fondo antiaderente e far rosolare il tacchino per due-tre minuti a fiamma media.
  6. Rimuovere la carne e abbassare la fiamma.
  7. Collocare nella padella i piselli insieme ai cipollotti e irrorare con la marinatura tenuta precedentemente da parte.
  8. Coprire con il coperchio e far cuocere per dieci minuti, unendo altra marinata fino a far restringere il fondo di cottura.
  9. Togliere il coperchio, unire di nuovo i bocconcini di tacchino e lasciare insaporire per due minuti.
  10. Aggiustare di sale e pepe, unire qualche scorzetta di limone e servire con il rametto di timo tenuto da parte e un filo d’olio d’oliva a crudo.

Bocconcini di tacchino speziati

I bocconcini di tacchino speziati sono un piatto dal carattere decisamente orientale, ma davvero piacevole al palato.

Ingredienti per quattro persone:

  • otto etti di bocconcini di tacchino
  • due carote
  • cinque cipollotti
  • quattro etti di cavolfiore
  • una costa di sedano
  • uno spicchio d’aglio
  • tre scalogni
  • curcuma quanto basta
  • semi di finocchio quanto basta
  • cinquanta grammi di farina
  • due cucchiai di curry
  • tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe quanto basta
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento

  1. Pulire, ridurre in cimette il cavolfiore, lavarle e asciugarle.
  2. Lavare, mondare e raschiare le carote.
  3. Mondare i cipollotti e affettarli in modo grossolano.
  4. Aromatizzare la farina con il curry e passare tutti i bocconcini di tacchino, scuotendoli per eliminare la polvere in eccesso.
  5. Mondare e tritare sedano, scalogni, aglio e una piccola manciata di semi di finocchio.
  6. Collocare il trito all’interno di una padella antiaderente insieme a un filo d’olio e far rosolare.
  7. Unire la carne, farla rosolare su ogni lato e girare spesso per non farla attaccare sul fondo del tegame.
  8. Aggiungere le verdure, profumare col curry rimasto, un cucchiaino di curcuma, sale e pepe.
  9. Irrorare col vino bianco e alzare la fiamma per far evaporare la parte alcolica, coprire con un coperchio e far cuocere per mezz’ora a fiamma dolce.
  10. Servire subito.

© 2022 Valtiberinafoodguide.it