post-title A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

Posted by:

A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

Da vero siciliano, il nostro Commissario preferito è davvero una buona forchetta.
Che si tratti dei romanzi di Camilleri o della fiction di Sironi, sono molte le scene in cui il brillante investigatore si abbandona ai piaceri della tavola, come confermato da questa immagine tratta dall’episodio L’odore della Notte.

poco importa se è la cucina di Adelina, o quella della trattoria di Calogero: per Montalbano la cucina è sacra, e con questa non si scherza.

Ma quali sono i piatti preferiti dal Commissario più famoso d’Italia?
È stato difficile, ma abbiamo selezionato per voi

I 5 piatti preferiti dal Commissario Montalbano

Gli arancini di Montalbano

Arancini - A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

Gesù, gli arancini di Adelina! Li aveva assaggiati solo una volta: un ricordo che sicuramente gli era trasùto nel Dna, nel patrimonio genetico”
– Gli arancini di Montalbano.

Non potevamo che aprire questa lista con gli arancini, un piatto amatissimo da Montalbano, comune a tutta la tradizione siciliana.

Arancini, o arancine?
La Sicilia è letteralmente spaccata in due da quello che potrebbe essere definito un conflitto linguistico, tanto che sulla questione è intervenuta anche l’Accademia della Crusca, decretando la validità di entrambe le forme, anche se pare che arancino sia considerata una versione un po’ più dialettale, sebbene corretta.


Caponatina di melanzane

Caponatina di Melanzane - A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

Appena aperto il frigorifero, la vide. La caponatina! Sciavuròsa, colorita, abbondante, riempiva un piatto funnùto, una porzione per almeno quattro pirsone. Erano mesi che la cammarera Adelina non gliela faceva trovare. Il pane, nel sacco di plastica, era fresco, accattato nella matinata. Naturali, spontanee, gli acchianarono in bocca le note della marcia trionfale dell’Aida.
– La gita a Tindari


Un contorno della cucina povera siciliana, che utilizza di base ingredienti  tipici come melanzane, pomodori e basilico, e con un’inequivocabile nota agrodolce.
Spostandovi di città in città, troverete molto facilmente delle varianti locali della tradizionale caponata: in alcune città si aggiungono i pinoli, in altre tonno, alici, o crostacei.

Pasta ‘ncasciata

PASTA INCASCIATA 80341 - A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

…nel frigorifero non c’era niente, nel forno troneggiava una teglia con quattro enormi porzioni di pasta ‘ncasciata, piatto degno dell’Olimpo, se ne mangiò due porzioni, rimise la teglia nel forno, puntò la sveglia, dormì piombigno per un’ora.
– Il cane di terracotta

La pasta ‘ncasciata è un particolare tipo di pasta al forno, tipico della tradizione messinese.

Rispetto alla tradizionale pasta al forno, questa differisce però nella preparazione, che prevede  un solo strato di un particolare tipo di pasta completata da una precisa modalità di cottura. che ne giustifica anche il nome.

Da cosa deriva il suo nome?
Dalla brace, in dialetto messinese ‘u ncaçio‘.
La ricetta tradizionale vuole che la pasta ‘ncasciata venga cotta direttamente nella pentola, con uno strato di brace sotto e uno sopra al coperchio.

Spaghetti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia1 - A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

Quel giorno Adelina era entrata in azione, sicché Montalbano trovò pronto in frigo il sugo di seppie, stretto e nero, come piaceva a lui. C’era o no un sospetto d’origano? L’odorò a lungo, prima di metterlo a scaldare, ma magari questa volta l’indagine non ebbe esito.
– Il cane di terracotta

Un altro piatto imprescindibile della tradizione, la cui paternità è rivendicata in tutta la Sicilia Sud-orientale.
Montalbano ne va davvero ghiotto, come del resto ogni vero siciliano.

Il tipico colorito nero è dovuto all’aggiunta, a inizio cottura, del nero ottenuto dalle sacche della seppia.
Il bon ton sconsiglia di servirla a cena per non ritrovarsi tutti con la bocca ‘nera’, ma sicuramente davanti alla bontà di questo piatto, ve ne dimenticherete 🙂

Sarde a Beccafico

1200px Sarde a beccafico1 - A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

S’arrisbigliò malamente: i linzòla, nel sudatizzo del sonno agitato per via del chilo e mezzo di sarde a beccafico che la sera avanti si era sbafàto, gli si erano strettamente arravugliate torno torno il corpo, gli parse d’essere addiventato una mummia.
– Il ladro di merendine

Come potete dedurre da questa citazione, Montalbano va ghiottissimo di questo piatto le cui origini risalgono al dominio arabo in Sicilia, tanto da farne indigestione.

Si tratta di sarde private delle lische e della testa, e farcite con un ripieno di acciughe sotto’olio, pinoli, uva passa, alloro, limone, arancia, zucchero e pangrattato, arrotolate e richiuse su se stesse e cotte in forno.

ULTIMI POST

39° mostra mercato “il tartufo bianco”

26 ottobre 2018

La manifestazione chiude una lunga serie di iniziative che, a partire dai p

Hamburger fatto in casa senza errori

17 ottobre 2018

  Da cibo proibito a icona sexy, da junk

Prosciutto del Casentino e della Valtiberina

5 ottobre 2018

La conca dell’alto corso dell’Arno era un tempo terra di boscaioli e pastor

La Bisaccia del Tartufaio 2018

5 ottobre 2018

“La Bisaccia del Tartufaio” un'importante rassegna culturale enogastronomic

Berremo Coca Cola alla marijuana?

4 ottobre 2018

Coca Cola è in trattativa con Aurora, azienda specializzata nella produzion

I clienti del ristorante non sapevano che il cibo era congelato: 4 mesi di reclusione

28 agosto 2018

Che in qualità di clienti profumatamente paganti, noialtri si abbia diritto

Sapori DiVini, La Macelleria Romanelli, vince il “Concorso sul lombetto sott'olio”

23 maggio 2018

La nota macelleria monterchiese è aperta da ben 26 anni. Elio, la moglie De

Masterchef, vince Simone!!!

9 marzo 2018

Una super finale quella della settima stagione di MasterChef Italia! Simone

A tavola con Montalbano: i 5 piatti più amati dal Commissario di Vigata

7 marzo 2018

Da vero siciliano, il nostro Commissario preferito è davvero una buona forc

Masterchef, ed ora la Finale!!!

2 marzo 2018

Una puntata decisiva l'undicesima della settima stagione di MasterChef Ital

Masterchef, Sono rimasti in cinque!!!

23 febbraio 2018

Una Mystery Box con ospiti speciali, quella della decima puntata della sett

Boom del turismo enogastronomico italiano: cresce del 10%. La Toscana è tra le mete top

20 febbraio 2018

Il turismo enogastronomico piace e cresce con trend deciso: un italiano su

Masterchef, escono in tre!!!

16 febbraio 2018

Quanta adrenalina nella nona puntata di MasterChef Italia! Dopo una Mystery

La pasta ‘ncasciata di Montalbano

13 febbraio 2018

Concluso Sanremo, neanche il tempo di spegnere gli ultimi microfoni dell’Ar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Accettando esplicitamente l'utilizzo dei cookie, confermi di accettare la nostra policy di uso dei cookie.